Riempimento stoccaggi – Valori nazionale ed europeo – Aggiornato quotidianamente

+++ PER I DATI SCORRERE PIÙ IN BASSO +++

Questo articolo ha l’obiettivo di mettere alla portata di tutti i dati sulla quantità di gas stoccato a livello nazionale ed europeo.
Tale valore è utile per poter contestualizzare le parole che vengono dette riguardo l’andamento dei prezzi. Riassumendo: un basso livello di stoccaggio comporta un incremento del prezzo del PSV gas (Punto di Scambio Virtuale), mentre un livello più alto tranquillizza i prezzi.
Il riassunto precedente non deve però trarre in inganno, in quanto gli stoccaggi hanno una capacità di accumulo limitata, nel caso si riducano o fermino le forniture, gli stoccaggi potrebbero sopperire alle necessità nazionali solo per alcune settimane.

Le scelte politiche svolte hanno portato a scegliere forniture più aleatorie e non ancora strutturate. Tale situazione rimane soggetta a elementi di equilibrio geopolitico o anche semplicemente alla crescita dei costi del gasolio (utilizzato dalle navi metanifere), un cambio di un elemento anche lontano geograficamente andrebbe a mettere in difficoltà l’approvvigionamento del gas. Sicuramente una tubazione già costruita con contratti a lungo termine aveva condizioni di sicurezza ben diverse e prezzi più vantaggiosi. L’articolo non ha nessun interesse a prendere posizione sulle scelte politiche, esso riporta i dati supportati dai fatti.

Aggiornamento con dati disponibili al 04/03/2024:

VALORI NAZIONALI 02/03/2024:
TOTALE ITALIA: 56,84% (+0,04%)
– Edison stoccaggio: 45,01% (+0,28%)
– IGS (Ital Gas Storage): 36,13% (+2,12%)
– Stogit (SNAM): 57,84% (+0,00%)

VALORI NAZIONALI 01/03/2024:
TOTALE ITALIA: 56,80% (-0,29%)
– Edison stoccaggio: 44,72% (+0,26%)
– IGS (Ital Gas Storage): 34,01% (+0,88%)
– Stogit (SNAM): 57,84% (-0,34%)

VALORI NAZIONALI 29/02/2024:
TOTALE ITALIA: 57,09% (-0,30%)
– Edison stoccaggio: 44,46% (+0,24%)
– IGS (Ital Gas Storage): 33,13% (+0,01%)
– Stogit (SNAM): 58,18% (-0,34%)

VALORI NAZIONALI 28/02/2024:
TOTALE ITALIA: 57,39% (-0,31%)
– Edison stoccaggio: 44,23% (+0,14%)
– IGS (Ital Gas Storage): 33,12% (-0,05%)
– Stogit (SNAM): 58,52% (-0,34%)

VALORI NAZIONALI 27/02/2024:
TOTALE ITALIA: 57,70% (-0,31%)
– Edison stoccaggio: 44,08% (+0,14%)
– IGS (Ital Gas Storage): 33,17% (-0,03%)
– Stogit (SNAM): 58,87% (-0,35%)

VALORI NAZIONALI 26/02/2024:
TOTALE ITALIA: 58,02% (-0,35%)
– Edison stoccaggio: 43,94% (+0,07%)
– IGS (Ital Gas Storage): 33,21% (+0,02%)
– Stogit (SNAM): 59,21% (-0,38%)

VALORI NAZIONALI 25/02/2024: *Problema con la registrazione dei dati sui siti istituzionali
TOTALE ITALIA: 58,36% (-0,07%)
– Edison stoccaggio: 43,87% (+0,28%)
– IGS (Ital Gas Storage): 33,19% (+0,32%)
– Stogit (SNAM): 59,59% (-0,10%)

VALORI NAZIONALI 24/02/2024:
TOTALE ITALIA: 58,81% (+0,01%)
– Edison stoccaggio: 43,60% (+0,15%)
– IGS (Ital Gas Storage): 32,87% (+0,08%)
– Stogit (SNAM): 60,53% (+0,00%)

VALORI NAZIONALI 23/02/2024:
TOTALE ITALIA: 58,80% (-0,20%)
– Edison stoccaggio: 43,45% (+0,05%)
– IGS (Ital Gas Storage): 32,79% (-0,02%)
– Stogit (SNAM): 60,09% (-0,22%)

VALORI NAZIONALI 22/02/2024:
TOTALE ITALIA: 59,00% (-0,21%)
– Edison stoccaggio: 43,39% (+0,02%)
– IGS (Ital Gas Storage): 32,81% (-0,04%)
– Stogit (SNAM): 60,31% (-0,22%)

VALORI NAZIONALI 21/02/2024:
TOTALE ITALIA: 59,21% (-0,20%)
– Edison stoccaggio: 43,38% (+0,16%)
– IGS (Ital Gas Storage): 32,85% (+0,10%)
– Stogit (SNAM): 60,53% (-0,22%)

VALORI NAZIONALI 20/02/2024:
TOTALE ITALIA: 59,41% (-0,20%)
– Edison stoccaggio: 43,22% (+0,07%)
– IGS (Ital Gas Storage): 32,75% (-0,01%)
– Stogit (SNAM): 60,75% (-0,22%)

VALORI NAZIONALI 19/02/2024:
TOTALE ITALIA: 59,61% (-0,20%)
– Edison stoccaggio: 43,01% (+0,16%)
– IGS (Ital Gas Storage): 32,75% (+0,14%)
– Stogit (SNAM): 60,97% (-0,23%)

VALORI NAZIONALI 18/02/2024:
TOTALE ITALIA: 59,81% (-0,03%)
– Edison stoccaggio: 43,14% (+0,13%)
– IGS (Ital Gas Storage): 32,61% (+0,42%)
– Stogit (SNAM): 61,20% (-0,05%)

VALORI NAZIONALI 17/02/2024:
TOTALE ITALIA: 59,84% (+0,01%)
– Edison stoccaggio: 42,85% (+0,16%)
– IGS (Ital Gas Storage): 32,19% (+0,33%)
– Stogit (SNAM): 61,25% (-0,00%)

VALORI NAZIONALI 16/02/2024:
TOTALE ITALIA: 59,83% (-0,26%)
– Edison stoccaggio: 42,67% (-0,03%)
– IGS (Ital Gas Storage): 31,86% (-0,51%)
– Stogit (SNAM): 61,25% (-0,27%)

VALORI NAZIONALI 15/02/2024:
TOTALE ITALIA: 60,09% (-0,26%)
– Edison stoccaggio: 42,70% (-0,03%)
– IGS (Ital Gas Storage): 32,37% (-0,37%)
– Stogit (SNAM): 61,52% (-0,27%)

VALORI NAZIONALI 14/02/2024:
TOTALE ITALIA: 60,34% (-0,24%)
– Edison stoccaggio: 42,73% (+0,02%)
– IGS (Ital Gas Storage): 32,74% (-0,44%)
– Stogit (SNAM): 61,79% (-0,26%)

VALORI NAZIONALI 13/02/2024:
TOTALE ITALIA: 60,59% (-0,29%)
– Edison stoccaggio: 42,71% (+0,10%)
– IGS (Ital Gas Storage): 33,18% (-0,48%)
– Stogit (SNAM): 62,05% (-0,31%)

VALORI NAZIONALI 12/02/2024:
TOTALE ITALIA: 60,88% (-0,36%)
– Edison stoccaggio: 42,61% (+0,00%)
– IGS (Ital Gas Storage): 33,66% (-0,57%)
– Stogit (SNAM): 62,36% (-0,38%)

VALORI NAZIONALI 11/02/2024: *Problema con la registrazione dei dati sui siti istituzionali
TOTALE ITALIA: 62,31% (-0,08%)
– Edison stoccaggio: 42,61% (+0,13%)
– IGS (Ital Gas Storage): 34,24% (+0,55%)
– Stogit (SNAM): 63,92% (-0,10%)

VALORI NAZIONALI 10/02/2024:
TOTALE ITALIA: 60,99 % (-0,34%)
– Edison stoccaggio: 42,48% (+0,07%)
– IGS (Ital Gas Storage): 33,69% (+0,47%)
– Stogit (SNAM): 62,49% (-0,38%)

VALORI NAZIONALI 09/02/2024:
TOTALE ITALIA: 61,34 % (-0,35%)
– Edison stoccaggio: 42,41% (+0,13%)
– IGS (Ital Gas Storage): 33,21% (-0,39%)
– Stogit (SNAM): 62,87% (-0,38%)

VALORI NAZIONALI 08/02/2024:
TOTALE ITALIA: 61,69 % (-0,35%)
– Edison stoccaggio: 42,28% (+0,12%)
– IGS (Ital Gas Storage): 33,60% (-0,02%)
– Stogit (SNAM): 63,25% (-0,38%)

VALORI NAZIONALI 07/02/2024:
TOTALE ITALIA: 62,03 % (-0,49%)
– Edison stoccaggio: 42,16% (-0,37%)
– IGS (Ital Gas Storage): 33,62% (-0,64%)
– Stogit (SNAM): 63,63% (-0,50%)

VALORI NAZIONALI 06/02/2024:
TOTALE ITALIA: 62,57 % (-0,39%)
– Edison stoccaggio: 42,54% (-0,08%)
– IGS (Ital Gas Storage): 34,26% (-0,07%)
– Stogit (SNAM): 64,18% (-0,42%)

VALORI NAZIONALI 05/02/2024:
TOTALE ITALIA: 62,96 % (-0,39%)
– Edison stoccaggio: 42,61% (-0,05%)
– IGS (Ital Gas Storage): 34,33% (-0,07%)
– Stogit (SNAM): 64,59% (-0,42%)

VALORI NAZIONALI 04/02/2024:
TOTALE ITALIA: 63,36 % (-0,31%)
– Edison stoccaggio: 42,67% (-0,05%)
– IGS (Ital Gas Storage): 34,40% (-0,07%)
– Stogit (SNAM): 65,01% (-0,22%)

VALORI NAZIONALI 03/02/2024:
TOTALE ITALIA: 63,67 % (-0,01%)
– Edison stoccaggio: 42,72% (-0,10%)
– IGS (Ital Gas Storage): 34,47% (-0,07%)
– Stogit (SNAM): 65,34% (-0,00%)

VALORI NAZIONALI 02/02/2024:
TOTALE ITALIA: 63,67 % (-0,59%)
– Edison stoccaggio: 42,82% (-0,35%)
– IGS (Ital Gas Storage): 34,54% (-1,01%)
– Stogit (SNAM): 65,34% (-0,59%)

VALORI NAZIONALI 01/02/2024:
TOTALE ITALIA: 64,26 % (-0,61%)
– Edison stoccaggio: 43,16% (-0,69%)
– IGS (Ital Gas Storage): 35,54% (-1,42%)
– Stogit (SNAM): 65,93% (-0,59%)

VALORI NAZIONALI 31/01/2024:
TOTALE ITALIA: 64,87 % (-0,61%)
– Edison stoccaggio: 43,86% (-0,86%)
– IGS (Ital Gas Storage): 36,97% (-1,34%)
– Stogit (SNAM): 66,53% (-0,58%)

VALORI NAZIONALI 30/01/2024:
TOTALE ITALIA: 65,48 % (-0,62%)
– Edison stoccaggio: 44,72% (-0,78%)
– IGS (Ital Gas Storage): 38,31% (-1,42%)
– Stogit (SNAM): 67,11% (-0,59%)

VALORI NAZIONALI 29/01/2024:
TOTALE ITALIA: 66,30 % (-0,44%)
– Edison stoccaggio: 45,50% (-0,87%)
– IGS (Ital Gas Storage): 39,73% (-1,47%)
– Stogit (SNAM): 67,93% (-0,40%)

VALORI NAZIONALI 28/01/2024:
TOTALE ITALIA: 66,74 % (-0,43%)
– Edison stoccaggio: 46,37% (-1,51%)
– IGS (Ital Gas Storage): 41,20% (+1,77%)
– Stogit (SNAM): 68,32% (-0,40%)
VALORI NAZIONALI 27/01/2024:
TOTALE ITALIA: 67,57 %
– Edison stoccaggio: 47,88%
– IGS (Ital Gas Storage): 39,44%
– Stogit (SNAM): 69,15%

Aggiornamento con dati disponibili al 04/03/2024:

VALORI EUROPEI:

02/03/2024: Stoccaggio europeo: 62,12 (-0,08%)

01/03/2024: Stoccaggio europeo: 62,21 (-0,30%)

29/02/2024: Stoccaggio europeo: 62,51 (-0,27%)

28/02/2024: Stoccaggio europeo: 62,78 (-0,34%)

27/02/2024: Stoccaggio europeo: 63,13 (-0,36%)

26/02/2024: Stoccaggio europeo: 63,48 (-0,32%)

25/02/2024: Stoccaggio europeo: 63,86 (-0,15%)

24/02/2024: Stoccaggio europeo: 64,08 (-0,11%)

23/02/2024: Stoccaggio europeo: 64,18 (-0,31%)

22/02/2024: Stoccaggio europeo: 64,49 (-0,20%)

21/02/2024: Stoccaggio europeo: 64,69 (-0,21%)

20/02/2024: Stoccaggio europeo: 64,92 (-0,20%)

19/02/2024: Stoccaggio europeo: 65,12 (-0,20%)

18/02/2024: Stoccaggio europeo: 65,32 (-0,11%)

17/02/2024: Stoccaggio europeo: 65,43 (-0,10%)

16/02/2024: Stoccaggio europeo: 65,53 (-0,18%)

15/02/2024: Stoccaggio europeo: 65,71 (-0,23%)

14/02/2024: Stoccaggio europeo: 65,94 (-0,28%)

13/02/2024: Stoccaggio europeo: 66,22 (-0,34%)

12/02/2024: Stoccaggio europeo: 66,58 (-0,33%)

11/02/2024: Stoccaggio europeo: 67,10% (-0,17%) *Problema con la registrazione dei dati

10/02/2024: Stoccaggio europeo: 67,02% (-0,20%)

09/02/2024: Stoccaggio europeo: 67,22% (-0,26%)

08/02/2024: Stoccaggio europeo: 67,48% (-0,39%)

07/02/2024: Stoccaggio europeo: 67,87% (-0,41%)

06/02/2024: Stoccaggio europeo: 68,29% (-0,31%)

05/02/2024: Stoccaggio europeo: 68,61% (-0,31%)

04/02/2024: Stoccaggio europeo: 68,92% (-0,22%)

03/02/2024: Stoccaggio europeo: 69,14% (-0,18%)

02/02/2024: Stoccaggio europeo: 69,32% (-0,40%)

01/02/2024: Stoccaggio europeo: 69,72% (-0,45%)

31/01/2024: Stoccaggio europeo: 70,17% (-0,43%)

30/01/2024: Stoccaggio europeo: 70,60% (-0,46%)

29/01/2024: Stoccaggio europeo: 71,13% (-0,42%)

28/01/2024: Stoccaggio europeo: 71,54% (-0,36%)

27/01/2024: Stoccaggio europeo: 72,02% (-)

INFORMAZIONI SUGLI STOCCAGGI NAZIONALI ED EUROPEI:

CAPACITÀ TOTALE DI STOCCAGGIO:
– NAZIONALE: 196,963 TWh = 18 mld Smc
– EUROPEO: 1139,484 Twh = 104 mld Smc
(considerando un PCS (Potere Calorifico Superiore) di 39,4 MJ/Smc)

Quindi si può tranquillamente considerare che, lo stoccaggio italiano, rappresenta circa il 17% di quello europeo. La lista degli stati che concorrono, in maniera maggioritaria, allo stoccaggio europeo sono (in ordine di capacità):

  • Germania: 254,832 TWh = 23,3 mld Smc (22,4%)
  • Italia 196,963 TWh = 18,0 mld Smc (17%)
  • Paesi Bassi 142,529 TWh =13,0 mld Smc (12,5%)
  • Francia 134,351 TWh = 12,3 mld Smc (11,8%)
  • Austria 97,643 TWh = 8,9 mld Smc (8,6%)

La somma dei primi cinque stati, come capacità di stoccaggio, è del 72,3% rispetto la totalità delle capacità europee.

Fonte: siti istituzionali

Popular Posts

PALESTRA - UNA SCHEDA PERSONALE DA COMPILARE
Palestra – Una Scheda Personale Da Compilare
Enea – Come Caricare Un Sal Sul Portale Enea
CALCOLO DELLA SOMMA DI DIVERSE SORGENTI SONORE
Calcolo Della Somma Di Diverse Sorgenti Sonore
HVAC SYSTEMS VRF / VRV - VARIABLE REFRIGERANT FLOW
Hvac Systems Vrf / Vrv – Variable Refrigerant Flow
BREVE GUIDA ALL’ACQUISTO DI UN PC PER STUDENTI INGEGNERI
Breve Guida All’acquisto Di Un Pc Per Studenti Ingegneri

Categories

Tags